Riccardo Toccacielo, classe 1979, è un insegnante, artigiano del suono, performer, collezionista musicale, ricercatore e creatore di contenuti sonori che dialogano con il patrimonio culturale materiale e immateriale. Fondatore dell’associazione Officina Sonora realizza progetti che hanno come obiettivo l’educazione e la consapevolezza sonora. 

Nel 2009 lo studio approfondito sulla figura del compositore Erik Satie lo porta a realizzare dieci sculture sonore che saranno successivamente esposte nel 2016 e nel 2017 a Perugia, Trieste e Cortona. L’opera Cadeau è ora parte della collezione espositiva permanente del Museo civico di Palazzo della Penna a Perugia. Nel 2019 realizza una lezione spettacolo sulla figura del compositore presso la Scuola di Mediazione Linguistica: Erik Satie e la Parigi del suo secolo.

Nel 2010 si avvicina allo strumento-voce grazie alle sperimentazioni di Antonin Artaud, Demetrio Stratos e Carmelo Bene. Studia le pratiche vocali con il Maestro Bruno de Franceschi e nel 2012 per il centenario dalla nascita di John Cage porta in scena la propria interpretazione dei Sixty two mesostics re merce Cunningham e nel 2016 mette in scena lo spettacolo La crudeltà del suono all’interno della Sala dei Notari di Perugia e successivamente negli spazi del Cinema Postmodernissimo.

A teatro porta in scena insieme alla compagnia Occhi Sul Mondo alcuni spettacoli e con particolare affetto ogni 17 febbraio, rende omaggio a Giordano Bruno presso la piazza omonima a Perugia.

Frequenta nel 2017 i laboratori cinematografici del regista Mirko Locatelli a Milano e nel 2019 fa parte del film A Wild West Show e successivamente nel 2019 del film Isabelle, sempre nel ruolo di attore.

L’opera Vexations, quadro sonoro (legno 135 x 100 x 10 cm) viene selezionata nel 2019 per la Call for Works sulla sound art di musicaelettronica.it, successivamente nel 2021 il lavoro Music for 18 Students realizzato insieme ai ragazzi della Scuola Aldo Moro di Bucarest viene anch’esso selezionato il Call for works di musicaelettronica.it dedicato a opere sonore e audiovisive concepite in stretta relazione con i temi della pandemia e del lockdown.

Da maggio 2019 insegna ecologia acustica nelle classi primaria e secondaria di primo grado presso la scuola Aldo Moro di Bucharest (Romania).

E’ fondatore nel 2019 dell’associazione Officina Sonora. Associazione che ha come obiettivo quello di realizzare progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale e la consapevolezza sonora delle comunità.

Realizza nel 2020 il progetto Romania Sonora, progetto artistico, itinerante ed etnografico in cui studia lo stretto rapporto che intercorre tra la memoria sonora e il territorio rumeno. Realizza per questo alcune opere d’arte sonora, risultato conclusivo della ricerca, lavori questi in cui c’è la totale unione tra le comunità, la ricerca etnografica, la materia autoctona, la memoria e il paesaggio sonoro.

Nel 2021 per l’Ambasciata Tedesca a Bucarest inizia un progetto di ricerca sulle comunità sassoni che risiedono in Transilvania, il progetto The Saxon heritage, a sound journey ha visto poi il coinvolgimento della comunità locale per la realizzazione delle due sculture sonore, lavori esposti durante le giornate conclusive presso il Goethe Institut di Bucharest nel giugno del 2021.

Da settembre del 2021 collabora con l’Associazione Faro Trasimeno creando contenuti che rispettano la convenzione di Faro sull’eredità patrimoniale di cui l’Italia è paese firmatario.

Il suono è sempre al centro di ogni progetto di ricerca ed è, nella sua componente patrimoniale, fondamento primario di ogni processo creativo, educativo e culturale.

ultimi lavori

09/2021 – Giornate Europee del Patrimonio – Laboratorio sonoro
06/2021 – Trittico sound sculpture

06/2021 – Prelude for organ sound sculpture 
05/2021 – Project: The Saxon heritage a sound journey
04/2021 – Music for 18 students composition

03/2021 – Reading for Società Dante Alighieri Bucarest
01/2021 – Sound memorial of Sighetu Marmației (for Romania Sonora project)
05/2020 – Toilet Piece sound toilet paper, tribute to Yoko Ono
05/2020 – Săpânța sound sculpture for Romania Sonora project

04/2020 – Artwork Gnappo sound sculpture
03/2020 – Sound my chair – School lab at Gymnasium for the Visually Impaired
01/2020 – Artwork L5-S1 Toccacielo

12/2019 – A year from Cage, last artwork of 2019
09/2019 – Start Sound awareness teaching at Scoala Italiana Aldo Moro Bucharest
08/2019 – Nowhere, sound chair artwork exhibit at Awake Festival
07/2019 – The Map, artwork demo for Romania Sonora project
06/2019 – Starting Romania Sonora project
05/2019 – Creation of Officina Sonora Asociaţia Culturală
05/2019 – Lucca Art Fair exhibition
03/2019 – Conference Erik Satie and Paris of his time at Scuola Mediazione Linguistica di Perugia
03/2019 – Sound armchair: King Kunta for LDX Art Gallery Berlin
03/2019 – Sound armchair: Gordon G. for LDX Art Gallery Berlin
02/2019 – Sound wall: Timeless
02/2019 – Sound wall: Summer Madness
02/2019 – Artwork mini Parade, cubist sound sculpture
11/2018 – Artwork Marionetta #1, tribute to Vilmos Huszár
09/2018 – Exhibition Enigmatic Realism (Perugia)
08/2018 – Reading Migranti e Umbria for Corciano Festival
07/2018 – Actor in Caino l’uomo in viaggio – Theatre
05/2018 – Artwork Cadeau is permanently exhibit at Museo Palazzo della Penna (PG)
02/2018 – Tribute talking for Giordano Bruno in Perugia
08/2017 – Actor in Isabelle the movie, Trieste
06/2017 – Artworks exh. Che tutto si muove e nulla sta fermo
05/2017 – Satierose exhibition at Teatro Miela Trieste
04/2017 – Cazzotto!, actor performance, Perugia
04/2017 – Giorgio, vinyl sculpture tribute to Giorgio Moroder
12/2016 – Exhibition Intorno a Satie for Erik Satie, Museo Palazzo della Penna (PG)
11/2016 – Demetrio – Sculpture tribute to Demetrio Stratos
10/2016 – Alice – Theatre with OSM
09/2016 – Tarahumara artwork tribute to Antonin Artaud
08/2016 – Piega Sonora – Hair sound machine
05/2016 – Kresty artwork tribute to Anna Achmatova
02/2016 – La crudeltà del suono – vocal performance at Sala dei Notari (PG)
10/2014 – La Sirenetta di Filippo Timi
06/2014 – Kraut prayer tribute artwork to Krautrock music
10/2012 – A colazione da Cage, tribute to John Cage with Teatro di Sacco
07/2012 – La ricompensa, artwork tribute to Erik Satie
02/2012 – Sound flowers – Tribute to Satie’s musique d’ameublement
11/2011 – Sound lighting – Tribute to Satie’s musique d’ameublement
10/2011 – Sound armchair – Tribute to Satie’s musique d’ameublement
02/2011 – Esoterik, artwork tribute to Rosicrucianism of Erik Satie
08/2010 – Éric Alfred Leslie Satie, artwork part of Erik Satie project
06/2010 – Vexation artwork tribute to Vexation by Erik Satie
06/2010 – Parade, artwork tribute to Parade by Erik Satie